Migliorare le competenze per migliorare la qualità dei processi

ipcm®_Academy - settore formazione della rivista ipcm®_International Paint&Coating Magazine - ha l'obiettivo di informare, aggiornare e formare i tecnici del settore della verniciatura industriale sulle tematiche di maggior interesse per chi si occupa di impianti, vernici e verniciatura nella propria attività quotidiana.
Il corso di formazione professionale di ipcm®_Academy è stato progettato per formare la nuova figura professionale del Tecnologo dei Processi di Finitura Industriale delle Superfici, recentemente inserita nel QRSP - Quadro Regionale degli Standard Professionali della Regione Lombardia e riconosciuta sia a livello nazionale sia europeo.
Il corso, che si inserisce nell'ambito della Formazione di Specializzazione, definisce le problematiche relative alla protezione e alla finitura dei materiali metallici, approfondendo le singole fasi del processo produttivo, dal pretrattamento delle superfici fino al controllo qualità, e si rivolge a:
  • operatori della verniciatura;
  • responsabili di reparto;
  • tecnici commerciali di produttori di vernici;
  • responsabili del controllo;
  • lavoratori maggiorenni in cerca di una specializzazione professionale;
  • disoccupati.
Il corso ha una durata complessiva di 100 ore, suddivise in 12 giorni di frequenza, incluse due giornate di attività pratiche e una giornata dedicata all'esame finale.
È possibile iscriversi alle singole giornate tematiche di cui si compone il corso per Tecnologo dei Processi di Finitura. In tal caso verrà rilasciato un semplice attestato di partecipazione.
Coloro che negli anni precedenti hanno partecipato ai corsi di ipcm®_Academy hanno la possibilità di ottenere il riconoscimento di Tecnologo frequentando i corsi mancanti al completamento del percorso formativo.

Caratteristiche della figura professionale

Il Tecnologo dei Processi di Finitura Industriale delle Superfici è in grado di:
  • Organizzare e gestire le attività produttive
  • Definire il processo di protezione e finitura
  • Gestire le attività di omologazione del processo
  • Eseguire il riesame dei requisiti e il riesame tecnico
  • Supervisionare la programmazione della produzione
  • Condividere con la direzione, con la progettazione e l’ingegneria di produzione, con l’ufficio personale e con la qualità il Piano gestionale organizzativo, Piano relazionale organizzativo, Piano economico e il piano controlli

Per maggiori informazioni

Paola Giraldo
tel. 0362 503215
email: corsino@noipcm.it